Lucrezia Urtis

Lucrezia Urtis

Lucrezia Urtis, classe 1988, nata e cresciuta ad Alghero, laureata in Architettura in Sardegna, volata a Milano per un Master in Graphic design. I suoi lavori sono a cavallo tra illustrazione e pittura, le “minyonas”, ragazze, donne, bambine che parlano di paura, dolore, amore, desiderio e suggestioni evocati dalla terra e dalle tradizioni, dal mare e dal vento. “Disegnare è un modo che apre un portale che mi catapulta dentro il mio mondo, nella mia terra, Alghero.” Il ricordo e le emozioni vengono impresse su carta per durare per sempre…è così che l’artista si è avvicinata anche all’arte del tatuaggio, un modo per indossare i propri ricordi e trasformarli in metafore, per fare del proprio corpo un’opera d’arte. Il fil rouge è la cura per il dettaglio,la creazione di un manufatto che lasci intravedere Il suo processo di creazione eseguita con passione, matite, ma soprattutto inchiostro.


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *