CARLO SANCHO

CARLO SANCHO

Tattoo Artist

CARLO SHANCO

Nato a Milano, classe 1988 Carlo si appassiona al mondo del tatuaggio all’età di 14 anni, tanto che nel tempo libero inizia già a fare i primi disegni e dipinti ispirati a questa dimensione. Frequenta poi il liceo artistico di Brera e nel 2013 inizia, su consiglio di diversi amici tatuatori  con il suo primo tattoo! Da quel momento non ha mai smesso di tatuare, confermando questa disciplina come sua passione primaria.

Ha consolidato la sua esperienza presso un prestigioso studio di tattoo milanese attraverso il quale  è riuscito ad affinare varie tecniche che lo portato a tatuare in giro per l’Italia e all’estero. Il suo stile è tradizionale, riprende la linea sottile tipica della storia del tatuaggio inglese dei primi del ‘900, caratterizzato da un intenso approccio figurativo. Quello che cerca di trasmettere è un immagine vintage che richiama luoghi e dimensioni passate. Approda da Roots del 2018 e oggi fa parte della nostra grande famiglia.

Si trasferisce a milano dove lavora con Emanuele Sircana da Manulibera Tattoo, Atomic Garden con Federico Galdangelo per poi stare un anno al fianco di Marco Ruffa  da Colors tattoo, nel frattempo gira l’europa tra Londra e Berlino lavorando anche a Sang Bleu London Tattoo dove ha la possibilità di conoscere i tatuatori dal quale si è sempre ispirata.
Il suo stile è un blackwork illustrativo, senza eccezioni di colore, si ispira alle incisioni medioevali, ai bestiari, ai enciclopedici e studi anatomici di fine 800, mettendoci un po di surrealismo e fantasia,noie e romantica, con influenze old dalla linea spessa.