Come scegliere un tatuaggio

Sei alla prese con il primo tatuaggio e non sai quale scegliere? Mettiti comodo e leggi la nostra breve guida su come scegliere il tattoo perfetto per te!

La maggior parte delle persone quando decide di tatuarsi ha già un’idea rispetto a cosa vorrebbe veder realizzato sulla propria pelle ma è anche vero che spesso dall’idea originale al tatuaggio vero e proprio si cambia opinione e si opta per qualcosa di diverso.

La scelta del tattoo dipende da moltissimi fattori: dimensione del tatuaggio, posizione sul corpo, soggetto e stile del tatuaggio.

Ora, i primi due fattori vanno di pari passo poiché la posizione dove vorrai fare il tuo tatuaggio influirà per forza di casi sulla dimensione dello stesso (per esempio sarà un po’ difficile fare un dragone cinese sul polso poiché richiederebbe più spazio per far esaltare tutti i dettagli etc.) La prima cosa che consigliamo quindi è quella di capire dove vuoi fare il tatuaggio e poi tenere o scartare le idee che già avevi sul disegno.

Scegli con cura la parte del corpo da tatuare

Quando scegli un tattoo considera quanto vuoi che sia visibile. Si tratta di un tatuaggio intimo? Non vuoi che i tuoi colleghi lo vedano? Oppure vuoi gridare al mondo un messaggio? Quale che sia il tuo caso, pensa bene a dove vuoi farlo.

La scelta del disegno

Passiamo ora alla scelta del disegno del tuo tattoo. Nel caso in cui tu abbia già un’idea precisa e di cui sei sicuro, altro non resta se non sederti con il tuo tatuatore e valutare la fattibilità del disegno. Molto probabilmente ci sarà qualche dettaglio da ottimizzare per far sì che il disegno risalti nel miglior modo possibile sulla pelle e che si adatti perfettamente alla parte del corpo dove vorrai farlo.

Da Roots non abbiamo fretta. Ci piace fare le cose per bene anche se questo implica fare e rifare lo stesso disegno diverse volte. Parla con i nostri tattoo artist: più sei specifico nelle richieste più il tatuaggio lo sentirai tuo.

Cerchi idee sul disegno?

Se invece non sai cosa tatuarti ma hai comunque una voglia pazzesca di farti un tatto allora potrai sempre sfogliare i tanti cataloghi dei tattoo artist e trovare l’ispirazione giusta per il tuo disegno: dallo stile giapponese al minimal, dall’old school al watercolor troverai sicuramente lo stile e il disegno che meglio rispecchiano la tua personalità e quello che desideri comunicare.

Pensa prima di tatuarti

Un altro metodo per valutare cosa tatuarti e trovare il disegno giusto è chiederti prima se vuoi un tatuaggio nero o colorato, questo sicuramente ti aiuterà a circoscrivere la scelta e trovare prima ciò che fa per te.

Non ci stancheremo mai di dirlo: pensaci bene prima di tatuarti. Scegli il disegno con cura, guardalo e riguardalo, magari appendilo dove puoi vederlo spesso così che tu possa abituarti all’idea finchè non la sentirai davvero tua, e solo quando sarai convinto passa all’azione.


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *